La

Scuola

STORIA
La scuola di danza Il Mosaico Dance & Arts School nasce nel 2006 ma deve le sue vere origini alle capacità messe in campo dalla Direttrice Artistica Silvia Illari, che derivano da lunghe esperienze maturate in ambito teatrale e risalenti al lontano 1995.

 


Punto di forza della scuola riconosciuto a livello nazionale è l’ ottimo livello di insegnamento e formazione - sia amatoriale che accademica - per chi accede al mondo della danza:

- la continua fusione tra gli stili per la ricerca di nuovi linguaggi, fa in modo che il danzatore/allievo possa utilizzare tutti gli strumenti fornitogli dalle varie discipline didattiche per una vera e propria comunicazione artistico/espressiva.

- la preparazione fisico-atletica, abbinata ad una stimolazione culturale ed intellettiva, portano ad una maturazione psicofisica commisurata all'età, alle capacità e alla sensibilità personale di ciascun allievo.

Vincitrice di molti premi e riconoscimenti prestigiosi e riconosciuta fra le 100 migliori scuole d'Italia, Il Mosaico Dance & Arts School ha saputo essere il trampolino di lancio di allievi in seguito divenuti ballerini professionisti in ambito nazionale ed internazionale.


Forte dell'idea che non ci sia crescita senza un'evoluzione complessiva del ballerino, la scuola si pone come obiettivo quello di coltivare i giovani talenti e di portarli ad un'esperienza collettiva in scena (teatro e musical) contaminando il proprio lavoro con una più ampia visione artistica generale che spazia dalla pittura, alla letteratura, dalla musica fino alla recitazione in scena.

 

 

Ad oggi, la scuola prevede due percorsi differenti:

 

- il percorso Amatoriale

- il percorso Accademico



Per il percorso AMATORIALE è prevista la semplice frequentazione monosettimanale o bisettimanale dei corsi delle discipline scelte.
Per il percorso ACCADEMICO viene studiato un piano di studi personalizzato di diverse discipline, con l’incremento di laboratori coreografici, stage, workshop che vanno a potenziare ed ampliare la formazione.